Segni di riconoscenza

 

Nella geometria dell’ottagono, espressione simbolica di equilibrio, si iscrive l’imago urbis della Città trasfigurata in un albero – archetipo universale di eternità – delle vie e dei fabbricati che l’incisione su legno fa somigliare a campi, riportandoci alle origini rurali, nella xilografia del logo 46VIE, realizzata con le sgorbie e i coltelli della tecnica medievale, in segno di riconoscenza alla nostra storia, da “Insetti Xilografi“.